Se ti dico discernimento, tu cosa rispondi?

 

 

Se ti dico discernimento, tu cosa rispondi?

In questi giorni si stanno tenendo tanti appuntamenti associativi come Assemblee regionali e Consigli di Zona. Il tema del discernimento è centrale per tutta l’Associazione: dal Veneto in Campania, nel Lazio, in Sardegna e in Lombardia.

Il nostro cammino, dunque, è già iniziato! I primi passi per vedere le Comunità capi camminare dal nord al sud d’Italia.

Vi invitiamo ad inviare alla mail ufficiostampa@agesci.it le foto dei vostri incontri sul tema.

 

8 Commenti a "Se ti dico discernimento, tu cosa rispondi?"

  • comment-avatar
    Domenico 3 novembre 2017 (19:52)

    Scegliere la via migliore, la più opportuna, forse quella più difficile, ma la più efficace, per raggiungere una meta, accogliere la persona giusta, amare se stessi e gli altri

  • comment-avatar
    M.F. 4 novembre 2017 (14:37)

    Il discernimento è l’arte di riconoscere il gusto di Dio; capire come lui mi parla, come intinterviene nel mio quotidiano e come posso rispondergli.

  • comment-avatar
    Antonio 6 novembre 2017 (13:42)

    Capacità di interpretare la realtà per effettuare scelte di espressione dei valori in cui si crede ma possibili e concrete…

  • comment-avatar
    Alessandro Cugini 9 novembre 2017 (9:34)

    Esercitare una valutazione della situazione personale, propria o altrui, per individuarne punti di forza e di debolezza, opportunità e minacce, al fine di poter adottare e/o proporre di adottare l’azione più utile al conseguimento di un obiettivo positivo per sé e/o per altri: nello scoutismo l’obiettivo è la progressione personale, a scuola l’acquisizione di conoscenze, competenze ed abilità, nel lavoro il successo, nella carità il benessere altrui. Insomma il discernimento è un metodo polifunzionale che aiuta a riflettere prima di agire! Piedi,cuore, testa, mani…..dice Padre Valletti!

  • comment-avatar
    Mariella 13 novembre 2017 (16:42)

    Capacita di agire in modo da procurare bene agli altri e a se stesso. Discernere è gioire seguendo la parola di Dio.

  • comment-avatar
    Andrea 22 novembre 2017 (21:05)

    Il discernimento è amore, è capacità di accogliere, è volontà di accompagnare

  • comment-avatar
    Lucrezia 28 novembre 2017 (12:45)

    riflettere per indirizzare i propri passi sulla strada giusta!

  • comment-avatar
    Grazia 2 dicembre 2017 (9:38)

    E dire eccomi senza se e senza ma, riconoscere la grandezza del Padre.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I commenti sono moderati.
La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
La moderazione non è immediata.
I tuoi dati personali, che hai fornito spontaneamente, verranno utilizzati solo ed esclusivamente per la pubblicazione del tuo commento.